images/stories/1-pagina/58A.jpg
images/stories/1-pagina/59A.jpg
images/stories/1-pagina/60A.jpg
images/stories/1-pagina/61A.jpg
images/stories/1-pagina/63.jpg
images/stories/1-pagina/65B.jpg
images/stories/1-pagina/AB8.jpg
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Tiziano PUNTURIEROIl Vadino (Albenga) espugna anche il ‘Morel’ di Ventimglia e resta al vertice della Seconda categoria, a braccetto con la Virtus Sanremo. I neroarancio navigano adesso a 21 punti e prendono il largo dal gruppone centrale capeggiato proprio dai granata di Punturiero (foto) che rimangono quarti, fermi in classifica a quota 12.

I ragazzi di Giunta fanno bottino pieno con una zampata di Miserendino che, al tramonto della prima frazione,  decide lo 0-1 finale. Per il fantasista si tratta del secondo gol in questo mese dopo quello di Coppa contro la Virtus.

 

 

VENTIMIGLIA B – VADINO 0-1          (45’ Miserendino)

VENTIMIGLIA B – Zunino, Torres, Guiderdone, Condrò, Pecoraro, Ambesi, Cardinale, Cianci, Verbicaro, Tabacchiera, Akkioui. A disposizione: Micu, Carminati, Dito, Macrì, Saa. All.: Punturiero
VADINO – Scola, Berra, Valentino, Gattuso, Vigorito, Miserendino, Ancona, Pollio, Milazzo, Conforti, Santanelli. A disposizione: Pastorino, Seghizzi, Balbo, Bonsignorio, Tomao, Cotta, Ricotta, Licata, Buscemi. All.: Giunta