images/stories/1-pagina/78.jpg
images/stories/1-pagina/80.jpg
images/stories/1-pagina/84.jpg
images/stories/1-pagina/85.jpg
images/stories/1-pagina/87.jpg
images/stories/1-pagina/AB9.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Alessio SALZONE 3Il Ventimiglia Calcio ha raggiunto un'intesa per il ritorno in maglia granata dell'attaccante Alessio Salzone. Il baby-bomber torna a casa dopo una stagione con il Finale. L'operazione è stata resa possibile dai buoni uffici del presidente della squadra savonese Cappa e del direttore De Min, ai quali va il ringraziamento del Ventimiglia per la fattiva collaborazione. 

Salzone, classe 1999, reduce da un campionato di Eccellenza straordinario nella stagione 2017-18, durante il quale aveva realizzato ben 13 gol per la squadra frontaliera, è uno dei migliori giovani in circolazione. A fine stagione 2018 il Finale dell’ex tecnico granata Andrea Caverzan si era fiondato sul giovane attaccante. 

Proprio Caverzan è stato il coach che ha lanciato Salzone (allora sedicenne) in prima squadra ed in tre campionati: Alessio lo ha ripagato realizzando ben 19 reti in 64 partite.

Il campionato appena concluso sotto le insegne del Finale non è stato altrettanto ricco di reti per Salzone: in totale sono stati sette i gol messi a segno dal giovane ventimigliese. Che ora torna ai vecchi amori per riportare la squadra granata dalla Promozione all'Eccellenza.