images/stories/1-pagina/82.jpg
images/stories/1-pagina/AA110.jpg
images/stories/1-pagina/AA124.jpg
images/stories/1-pagina/AA131.jpg
images/stories/1-pagina/AA134.jpg
images/stories/1-pagina/AB1.jpg
images/stories/1-pagina/B16.JPG
images/stories/1-pagina/F24.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani33.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani39.jpg
images/stories/1-pagina/Pulcani48.jpg
images/stories/1-pagina/campo26.jpg

Chiusa la stagione agonistica 2017-2018, il direttore sportivo del Ventimiglia Calcio Nicola Veneziano traccia un primo bilancio e annuncia quali saranno le scelte in vista della prossima annata. La società ha già fatto una prima mossa importante: Sergio Soncin tecnico della prima squadra.

«Siamo molto soddisfatti - spiega Veneziano - del campionato di Eccellenza appena concluso. Bel gioco, buona posizione di classifica. E soprattutto l'esordio di tanti giovani, ai quali abbiamo dato la possibilità di giocare parecchio. Tante società fanno esordire i ragazzi più bravi in prima squadra, ma non tutte poi li confermano: c'è una bella differenza».

Il Ventimiglia ha la sua dimensione naturale in Eccellenza. Maggiori ambizioni?

«L'Eccellenza è adatta alla nostra forza societaria, inutile negarlo. Ma se dovessimo arrivare alla serie D saremmo ben felici. L'importante è non fare mai il passo più lungo della gamba. Se Salzone il prossimo anno dovesse fare 30 gol e Scognamiglio parare tutto, benissimo il trasloco in categoria superiore: ma con la rosa che abbiamo. Non possiamo fare spese pazze. Noi siamo radicati nel territorio, ci consideriamo il fiore all'occhiello della città». 

Quest'anno in Eccellenza si parte con un nuovo allenatore...

«Soncin, oltre ad essere stato una bandiera granata da giocatore, è tornato con noi da due anni. E' un tecnico affermato che per restare nelle nostre giovanili ha rifiutato un paio di prime squadre. Noi questo fatto lo abbiamo apprezzato. Partito Caverzan ci siamo guardati in casa, senza contattare altri allenatori, convinti che Sergio possa fare benissimo. Si occuperà anche dei 2005 insieme a Massimo Calderazzo».

Arrivi e partenze in prima squadra?

«Abbiamo intenzione di confermare la rosa dello scorso anno. I ragazzi che amano la nostra maglia potranno rimanere, chi ha voglia di fare altre esperienze vada pure. Quanto a promesse come Salzone o Peirano siamo pronti ad esaminare ben volentieri richieste dal calcio che conta. Lanciare un giocatore per noi è sempre un onore...».

Cosa ci dobbiamo ancora aspettare prima dell'estate?

«Ai primi di giugno è in programma un torneo internazionale dei 2007 che vedrà la partecipazione dell'Entella, poi è in cartellone una manifestazione dedicata ai 2008. Ma soprattutto siamo contenti del camp che il Real Madrid organizzerà al Peglia alla fine del prossimo mese. Il numero minimo di partecipanti è stato ampiamente raggiunto, c'è comunque ancora la possibilità di iscriversi sino al 10 giugno. Concludendo: chiudiamo un'ottima stagione per la quale voglio ringraziare tutti, dirigenti, tecnici, giocatori, tifosi e Comune».

Sede: Via Vittorio Veneto, 10 -18039 VENTIMIGLIA (IM) - Tel. e Fax 0184.33.443 e-mail: info@asdventimigliacalcio.it - sito web: www.asdventimigliacalcio.it Campo Sportivo "SIMONE MOREL" - Via Freccero, 13 - Tel. 0184.352.463 - IVA: 00819290081

Copyright © 2013. All Rights Reserved.